Dal 27 aprile in onda ‘Cospirazione Extraterrestre’

La serie apre agli spettatori gli sterminati archivi del MUFON, organizzazione no profit che dal 1969 indaga sulle attività legate agli oggetti non identificati in oltre 40 paesi

Gli UFO esistono? Per molti la risposta è no. Ma alcuni ci credono e negli States molti pensano che le autorità militari e gli stessi presidenti abbiano ordito una trama segreta per occultare la verità: una grande cospirazione per celare l’esistenza degli UFO. Nasce qui un filone composto da centinaia e centinaia di libri, film, serie tv, reportage. Cosa c’è di vero? Si tratta veramente di forme di vita extraterrestre o magari di armi segretissime di cui il governo non voleva far trapelare l’esistenza?

A tutte queste domande prova a rispondere Cospirazione Extraterrestre: in onda da domenica 27 aprile alle 21 su History Channel. La serie punta i riflettori sulla più importante organizzazione no profit che si occupa di investigare e classificare qualsiasi tipo di attività legata agli oggetti non identificati. Si tratta del Mutual UFO Network (MUFON), nato nel 1969 e presente ormai in 42 Paesi, con al proprio servizio 800 investigatori e all’attivo circa 30 mila casi. Questi casi studiati dal MUFON sono stati raccolti in un luogo dell’Ohio apparentemente abbondonato e chiamato Hangar 1. Un gigantesco archivio che permette di fare finalmente luce sugli avvistamenti di oggetti non identificati, sugli eventuali insabbiamenti voluti dalla politica e sul ruolo giocato dai presidenti degli Stati Uniti, da Truman a Obama.

Hinterlasse einen Kommentar

Eingeordnet unter Nachrichten, Ufos

Kommentar verfassen

Trage deine Daten unten ein oder klicke ein Icon um dich einzuloggen:

WordPress.com-Logo

Du kommentierst mit Deinem WordPress.com-Konto. Abmelden /  Ändern )

Google Foto

Du kommentierst mit Deinem Google-Konto. Abmelden /  Ändern )

Twitter-Bild

Du kommentierst mit Deinem Twitter-Konto. Abmelden /  Ändern )

Facebook-Foto

Du kommentierst mit Deinem Facebook-Konto. Abmelden /  Ändern )

Verbinde mit %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.